iOS 13, ecco le possibili novità introdotte

iOS 13

iOS 13 potrebbe essere molto interessante, perché dovrebbe portare diverse novità, che certamente faranno piacere agli utenti. Prima di tutto ci saranno delle novità nell’interfaccia utente, che in alcune parti sarà completamente ridisegnata per migliorare la fruibilità giornaliera. Ci saranno anche ritocchi alle animazioni e un “look più pulito” per la schermata dei widget.

L’interfaccia grafica della home dovrebbe rimanere piuttosto simile a quelle presente su iOS 12, se non con qualche piccola novità minore, ma saranno aggiornate le interfacce di alcune app come Apple Music e l’app Fotocamera, nella quale potremo trovare impostazioni di controllo video aggiuntive e il supporto per la sospensione delle registrazioni video.

Tra le altre novità potremmo trovare una nuova interfaccia utente per il volume, che dovrebbe apparire accanto ai pulsanti del volume e offrire un’esperienza molto più pulita e discreta rispetto a quella corrente.

Un’altra funzione che potrebbe essere aggiornata è il Control Center, che con il rilascio di iPhone X e la rimozione del pulsante Home, è possibile attivare solo dall’angolo in alto a destra, difficile da raggiungere con una sola mano. Per questo motivo potrebbe avvenire una fusione tra il multitasker e il Control Center, rendendo il tutto molto più facile da raggiungere con un semplice tocco.

LEGGI ANCHE: iOS 13, sarà presente la Dark Mode?

Novità anche per l’assistente vocale Siri, grazie all’introduzione di una interfaccia meno invasiva, un po’ come avviene con Google Assistant su Android.

Inoltre, per la prima volta, Apple potrebbe introdurre la tanto attesa funzionalità di Always On Display per i dispositivi dotati di display OLED, quindi attualmente iPhone X, iPhone XS e XS Max. Questa interfaccia completamente nera mostrerebbe ora, data e quattro collegamenti personalizzabili.

Cambierà anche la gestione dei font su iOS 13. Il nuovo sistema operativo non richiederà più di installare un profilo per poter ottenere nuovi font di sistema, ma sarà semplicemente possibile installare nuovi font in una specifica sezione presente nelle Impostazioni.

Infine ci saranno diverse novità per l’app Mail, che diventerà molto più smart e con funzioni avanzate, come la possibilità di bloccare la posta in arrivo da determinati contatti e per l’app Promemoria, con diversi un layout e sezioni dedicate alle attività giornaliere, attività pianificate, attività segnalate e altro.

Novità anche per Screen Time che acquisirà nuove funzionalità, tra cui la possibilità per i genitori di impostare dei limiti in base ai singoli contatti, e per iMessage, che consentirà ai clienti di impostare un’immagine del profilo dell’account e vedrà l’introduzione di nuove Animojis e Memojis. Anche le Mappe di Apple saranno aggiornate, infatti troveremo nuove funzionalità riguardanti le località frequenti, cosi da poterle subito selezionare.

Anche l’app Home otterrà una migliore integrazione con le telecamere di sicurezza e aggiungerà la possibilità di visualizzare le registrazioni passate.

Fonte IphoneITalia

Share this post: