Instagram, possibile segnalare le bufale

Instagram è in campo contro la disinformazione. Il social delle immagini da oggi dà modo agli utenti – per ora solo negli Stati Uniti – di segnalare i post che ritengono falsi. Come riferito dal  sito tecnologico Engadget, la novità ha una duplice funzione. Le segnalazioni serviranno a Instagram per capire meglio la disinformazione sulla piattaforma, e per allenare gli algoritmi di intelligenza artificiale a individuare le bufale con maggiore accuratezza.
Nell’immediato, inoltre, Instagram userà le segnalazioni degli utenti per decidere se determinati contenuti devono essere vagliati dai fact-checker. Nel caso in cui siano ritenuti falsi, i post non saranno eliminati, ma perderanno visibilità tra le ricerche e nella sezione “Esplora”.
Per fare una segnalazione, gli utenti possono cliccare il tasto menu ,cioè i tre puntini che compaiono in alto a destra nei post  selezionare le voci “Segnala” e poi “Non è appropriato”. Nel menu che si apre, si troverà quindi la voce “informazione falsa

 

Fonte ansa.it

Share this post: